DISTANTI MA UNITI, UN PO' DI DOMANDE AL NOSTRO DAMIANO SCARPELLO!


Damiano Scarpello - Schiacciatore Leo Shoes Casarano

Caro Damiano raccontaci un po’ come stai vivendo questo periodo particolare e cosa stai facendo per mantenerti fisicamente in forma.

“Ciao a tutti, sto abbastanza bene dato che mi trovo a casa mia in Sicilia e passo il mio tempo insieme alla mia famiglia che non vedevo da un bel po’. Per mantenermi in forma mi alleno quasi tutti i giorni seguendo diverse schede di allenamento.”

Qual è il ricordo più bello che hai vissuto con la maglia rosso-azzurra negli scorsi mesi?

“Sicuramente la vittoria fuori casa contro Folgore Massa in quanto non era una partita facile avendo un pubblico così caldo contro.”

Raccontaci un simpatico aneddoto pallavolistico che ti riguarda e confidaci il soprannome (se c’è) che ti hanno attribuito i compagni di squadra.

“Uno dei migliori aneddoti è sicuramente quello avvenuto ad Avellino dove ho fatto una scommessa con il mio compagno Baldari che consisteva nel colpire la videocamera che riprendeva la partita. Sapevo benissimo che avrei perso la scommessa data la sua manualità in attacco. Mi sono stati attribuiti diversi soprannomi ma i più gettonati sono stati sempre “scarpi” o “scarpè”.

Damiano Scarpello - Schiacciatore Leo Shoes Casarano

In un momento così complicato si cerca il lato positivo. Hai molto tempo per le tue passioni, in particolare qual è la tua passione più grande al di fuori della pallavolo?

“Purtroppo in questo periodo mi tocca studiare (anche se è strano da dire), dato che dovrò affrontare l’esame di maturità. Quando non studio a volte mi dedico a una mia piccola passione, ovvero alla composizione di basi musicali di genere techno/tekhouse.”

Mercoledì scorso è arrivata la tanto attesa decisione, la Federazione Italiana Pallavolo ha decretato la conclusione definitiva di tutti i campionati pallavolistici di ogni serie e categoria.

Qual è il tuo stato d'animo e quali sono le tue speranze in vista della prossima stagione.

“Questa voce circolava già da un bel po’, ma sicuramente mi sarei aspettato una decisione un po’ diversa. È strano non svegliarsi la domenica con il pensiero del match pomeridiano. Speriamo di sconfiggere questo virus il prima possibile in modo da ricominciare nel miglior modo possibile la prossima stagione.”

Damiano come mai hai iniziato a giocare a pallavolo? Hai sempre giocato nel ruolo di schiacciatore?

“Ho incominciato a giocare a pallavolo all’età di 8 anni, quando mio zio essendo anche lui un pallavolista mi ha invogliato a iniziare a giocare a pallavolo. Da quando ho iniziato ho giocato in tutti ruoli tranne che in quello di palleggiatore.”

Qual è il tuo sestetto ideale?

"Palleggiatore: Christenson Opposto: Grozer Laterali: Kovacevic, Ngapeth Centrali: Lisinac, Stankovic Libero: Grebennikov"



Ritornando all'amichevole giocata con Modena Volley, quali sono stati i giocatori che ti hanno colpito di più? Raccontaci le emozioni che hai vissuto durante quella partita.

“Sicuramente è stata una grande emozione giocare con dei campioni del genere; mi ha impressionato molto Micah Christenson data la semplicità e l’umiltà mostrata nei nostri confronti.”

Quali libri e serie tv consiglieresti ai nostri sostenitori?

“Non sono un gran lettore, ma uno di quelli che mi è piaciuto di più è stato “The 100”, un libro legato a una serie tv molto bella. Ho visto molte serie tv ma la più bella in assoluto rimane Suburra.”

Manda un saluto a tutti gli appassionati e sostenitori del Casarano.

“Ciao a tutti, speriamo di vederci presto, un bacio e un abbraccio!!!”




Clicca sulla foto sottostante se vuoi conoscere la carriera di Damiano Scarpello e degli altri giocatori rossoazzurri:





Ufficio Stampa Casarano Volley

  • telegram casarano volley
  • telefono casarano volley
  • whatsapp casarano volley

© 2020 by Casarano Volley

  • Instagram casarano volley
  • Facebook casarano volley
  • Twitter casarano volley
  • YouTube casarano volley