IL 2017 DEL PERLE DI PUGLIA CASARANO

Aggiornato il: mar 19

In casa Perle di Puglia Casarano il bilancio dell’anno che sta per concludersi non può che essere positivo: i dodici lunghi mesi vissuti tutti d’un fiato hanno lasciato nella mente e nei cuori degli appassionati rosso-azzurri istantanee che difficilmente potranno essere dimenticate.

L’inizio del 2017 ha un sapore agrodolce per i rosso-azzurri che, dopo aver chiuso il 2016 al terzo posto in classifica, partono con il piede giusto superando Grottaglie in trasferta (0-3) e Turi in casa (3-0) nel match inizialmente programmato per l’otto Gennaio ma recuperato il 17 Gennaio per neve. Gennaio è anche il mese del big-match tra il Perle di Puglia Casarano e Fulgor Tricase, rispettivamente seconda e terza forza del campionato, che tuttavia si rivela amaro per i rosso-azzurri di Mister De Vitis costretti a cedere il passo per 3-0 vedendo allontanare sempre più il duo di testa formato da Taranto e Tricase.

Da questo momento in poi inizia un periodo non esaltante per il Perle di Puglia Casarano che ritorna a vincere ma non a convincere: Gennaio si chiude con la vittoria casalinga (3-1) ottenuta ai danni del Talsano, mentre Febbraio si apre con il sudato successo al tie-break (2-3) in casa del fanalino di coda Galatina seguito dalle affermazioni in serie ottenute con Ruffano in casa (3-1) e Lecce in trasferta (3-1). Febbraio è anche il mese dei quarti di Coppa Puglia che il Perle di Puglia Casarano gioca in trasferta in casa del Triggiano: in un giovedì piovoso, i rosso-azzurri centrano l’impresa superando per 3-2 i baresi e ottenendo il pass per la Final Four in programna il Sabato pre-pasquale.

Si ritorna a giocare in campionato e la prima sfida di Marzo vede i rosso-azzurri superare con eccessiva difficoltà lo Squinzano (3-2) prima della vittoriosa trasferta contro l’immediata inseguitrice Sammichele (2-3) che permette al Perle di Puglia Casarano di blindare il terzo posto in classifica iniziando già a lavorare in ottica play-off. Il mese di Marzo si chiude con la sconfitta in casa della capolista Taranto (3-1) e con la vittoria rotonda (3-0) ai danni dello Specchia.

Aprile è il mese della final four di Coppa Puglia che è comunque preceduta da due successi in campionato ottenuti in casa del Turi (0-3) e tra le mura amiche contro la formazione tarantina del Grottaglie. Si arriva così al Sabato pasquale (15 Aprile) con il Palazzetto dello sport di C.da Pietrabianca che fa da teatro alla storica affermazione in Coppa del Perle di Puglia Casarano che supera in semifinale la corazzata Taranto (3-2) al termine di una partita epica e in finale ha la meglio sui baresi del Sammichele.

Tuttavia la Final Four di Coppa lascia anche un importante strascico in casa rosso-azzurra dovuto al grave infortunio che costringe alla chiusura anticipata stagionale per l’opposto Paolo Guerrieri. Cosi i rosso-azzurri si trovano ad affrontare l’ultima partita della regular season (sconfitta per 3-1 a Tricase) e la coda dei play-off senza la loro punta di diamante.

Il primo turno degli spareggi promozione vede il Perle di Puglia Casarano superare nettamente (3-0) il Gioia del Colle mentre la resa finale è ai quarti quando Anastasia e co., con l’innesto del neo arrivato Castellano, non riescono ad avere la meglio sul Triggiano che si impone sia in gara uno a Casarano (2-3) che in terra barese (3-1). S chiude qui la corsa verso il sogno promozione.

I mesi estivi vedono la società rosso-azzurra lavorare alacremente per costruire il nuovo roster per poter puntare ad una nuova stagione ad alti livelli. Oltre al cambio in panchina dove fa il suo arrivo il campano Mimmo Monaco, si susseguono tra gli atleti le riconferme (Anastasia, Fracasso, Nicolazzo, Romano, Guerrieri, De Micheli) ed i nuovi arrivi (Lomurno, Barone, Donno, Torsello, Trullo, Cavalera, Stefano) che fanno rientrare il Perle di Puglia Casarano tra le squadre maggiormente attrezzate in un campionato altamente competitivo ed equilibrato.

La nuova stagione parte ufficialmente a fine Ottobre e l’esordio è vincente per i rosso-azzurri che superano per 3-0 il Sammichele.

A Novembre il Perle di Puglia Casarano continua la sua corsa in vetta alla classifica superando nell’ordine Talsano in trasferta (3-1), Specchia in casa (3-1) e Alliste (3-1) sempre tra le mura amiche.

L’ultimo mese del 2017 riserva ai rosso-azzurri la vittoriosa trasferta a San Vito dei Normanni (3-1), seguita dai successi contro lo ShowyBoys Galatina (3-1) in casa e Trani (0-3) in trasferta che permettono ad Anastasia e co. di chiudere in vetta l’anno in corso.

Il nuovo anno è ormai alle porte … siamo è pronti a scrivere una nuova pagina!

#pallavolo #casarano #puglia #seriec #2017 #coppapuglia

  • telegram casarano volley
  • telefono casarano volley
  • whatsapp casarano volley

© 2020 by Casarano Volley

  • Instagram casarano volley
  • Facebook casarano volley
  • Twitter casarano volley
  • YouTube casarano volley