PERLE DI PUGLIA CASARANO, IL DERBY E LA VETTA DELLA CLASSIFICA SI COLORANO DI ROSSO-AZZURRO!

Aggiornato il: mar 19

Il Perle di Puglia Casarano fa la voce grossa anche nel derbissimo del Salento che ha visto sfidarsi sottorete le due squadre salentine maggiormente indiziate per occupare le posizioni di vertice della classifica.

Il richiamo del big-match è stato così forte che al momento dell’ingresso sul rettangolo di gioco le due formazioni hanno avuto di fronte lo spettacolo offerto da circa mille spettatori presenti che hanno reso il Palazzetto dello sport di Via Olanda sold-out.

Il primo set, fortemente compromesso dal terreno scivoloso che ha pregiudicato la stabilità degli atleti in campo, ha visto la partenza sprint della formazione ospite che grazie ad un sempre positivo Carrozzo ha accumulato un discreto vantaggio (+5) poi amministrato fino alle battute finali del parziale nonostante il tentativo di rimonta dei rosso-azzurri (25-23).

La giornata particolarmente umida e la foltissima presenza di pubblico sugli spalti si sono rivelati un mix micidiale per il taraflex della struttura sportiva casaranese che, all’inizio del secondo set, è stato dichiarato inagibile dalla coppia arbitrale perché troppo scivoloso e quindi pericoloso per l’incolumità degli atleti in campo.

La società rosso-azzurra si è prontamente attivata per trovare una struttura alternativa dove proseguire il match e, grazie alla pronta disponibilità dell’amministrazione comunale di Ugento a cui va il sentito ringraziamento della società casaranese, squadre, addetti ai lavori e tifosi si sono trasferiti al Palazzetto dello sport di Via D’Azeglio.

Il cambio di sede e un terreno finalmente asciutto ha dato nuova linfa ad Anastasia e soci che, dopo un inizio stentato del secondo set (5-2),si sono resi autori di una reazione veemente non contrastata da uno Specchia più falloso e meno concreto. Con un Lomurno in grande spolvero, il Perle di Puglia Casarano ha ristabilito la parità vincendo il secondo set (25-18).

Il terzo set viene giocato con la massima intensità da entrambe le formazioni: nessuna delle due ha intenzione di cedere e Lomurno da una parte e Carrozzo dall’altra suonano la carica. Il Perle di Puglia Casarano scappa via (20-14) ma incredibilmente si fa rimontare dagli ospiti che si portano addirittura avanti (22-21). Un ace di Guerrieri riporta avanti i padroni di casa che prima sciupano un set ball e poi chiudono il set a proprio favore con un attacco di Lomurno non contenuto dal muro ospite.

Il terzo set rivestiva senza dubbio un’importanza fondamentale ai fini dell’economia della partita e, difatti, i rosso-azzurri sulle ali dell’entusiasmo hanno dominato il parziale di chiusura lasciando gli avversari a quota 15 e conquistando una vittoria fondamentale tra il tripudio dei propri tifosi.

Un successo importante per i ragazzi di Mister Monaco perché ottenuto ai danni di una diretta concorrente e perché regala al clan rosso-azzurro il primato in solitaria.

#volley #pallavolo #casarano #puglia #seriec

  • telegram casarano volley
  • telefono casarano volley
  • whatsapp casarano volley

© 2020 by Casarano Volley

  • Instagram casarano volley
  • Facebook casarano volley
  • Twitter casarano volley
  • YouTube casarano volley