PERLE DI PUGLIA CASARANO SUPERLATIVO: TREDICESIMA VITTORIA DI FILA!

Aggiornato il: mar 19

Non ci sono più aggettivi per descrivere quello che i ragazzi del Perle di Puglia Casarano stanno riuscendo a fare in questo campionato: ieri, sul parquet del palazzetto di Specchia, è arrivato il tredicesimo sigillo (sulle tredici partite giocate) consecutivo per capitan Anastasia e co. che hanno avuto la meglio sulla formazione di casa.

Eppure le insidie dietro il derbissimo giocato ieri erano davvero tante: a partire dall’assenza del laterale Roberto Romano, al dover affrontare un avversario, dalle indiscusse qualità, chiamato a giocarsi il tutto per tutto per rientrare nella corsa al primo posto in classifica e per finire al numeroso e caloroso pubblico di casa che ha affollato e tribune del palazzetto di Via Maisto.

Nonostante ciò, il Perle di Puglia Casarano ha sfoderato l’ennesima prestazione eccellente della stagione che gli ha permesso di espugnare il parquet di Specchia (finora inviolato) con il punteggio di 3-1, al culmine di una stupenda rimonta.

Al posto di Roberto Romano, Mister Monaco lancia in campo Claudio Trullo – autore di un prestazione maiuscola – confermando gli altri titolarissimi rosso-azzurri. Formazione base anche per Mister Strambaci che in settimana aveva caricato a dovere i suoi per tentare lo sgambetto alla capolista.

L’avvio del match vede i rosso-azzurri molto contratti e fallosi in ricezione; lo Specchia ne approfitta e, spinto dal tifo incessante del pubblico amico, scappa via nel punteggio (13-7). Il Perle di Puglia Casarano, strigliato a dovere dal suo Mister, abbozza una prima timida reazione che però non è sufficiente per ricucire il gap iniziale e, così, lo Specchia si trova a condurre le danze per 1-0 (25-23).

Il secondo set si apre sulla falsariga di quello d’apertura: a comandare le operazione è ancora la formazione di casa che arriva sino al 10-4 in proprio favore. Da questo momento in poi la capolista decide di iniziare a giocare a pallavolo come ben sa fare e finalmente fa la voce grossa ammutolendo il tifo di casa e mandando ko gli avversari. La serie vincente al servizio di Nicolazzo regala un break di 9-0 per i suoi e cambia l’inerzia del match: i rosso-azzurri sembrano ormai dominatori assoluti della scena e pareggiano i conti conquistando il secondo set a 15 (25-15).

Si ritorna in campo e gli ospiti, sulla scia dell’entusiasmo, proseguono a macinare punti acquisendo un discreto vantaggio che vanno via via incrementando; sul finire del set, Mister Monaco è costretto a rinunciare al centrale Fracasso e, al suo posto, entra Marco De Micheli che impressiona per padronanza ed efficacia di gioco. Il Perle di Puglia Casarano completa la rimonta e si porta sul 2-1 (25-17).

Il quarto set vede il rientro in campo di Fracasso nelle fila dei rosso-azzurri che, non cadendo nell’errore di abbassare la guardia, alzano ancora di più l’asticella del gioco e diventano devastanti: capitan Anastasia fa la voce grossa a muro stoppando gli attacchi dello Specchia, Lomurno, Guerrieri, Trullo e Fracasso buttano giù in sequenza i palloni sapientemente smistati da Nicolazzo e Barone tira su gli attacchi dei padroni di casa che nulla possono contro lo strapotere dei rosso-azzurri bravi a chiudere ogni velleità di rimonta dello Specchia vincendo il quarto set per 25-22.

Perle di Puglia Casarano sempre più capolista, sempre più superlativo … chapeau!

#volley #pallavolo #casarano #puglia #seriec

  • telegram casarano volley
  • telefono casarano volley
  • whatsapp casarano volley

© 2020 by Casarano Volley

  • Instagram casarano volley
  • Facebook casarano volley
  • Twitter casarano volley
  • YouTube casarano volley